Pensilina Modulare

Art. P EXPO 6000 Pensilina modulare ad uso espositivo dim. 6.000×6.200 mm

La Pensilina è una struttura modulare concepita per l’esposizione di materiale edile e sanitario, prodotti di ferramenta, giardinaggio, macchine agricole o macchine industriali, o anche per ricovero animali e fienagione aggiungendo appositi pannelli frangivento; oltre alla sua funzionalità in fase di progettazione non è stato trascurato l’aspetto estetico, rendendola adatta a qualsiasi tipo di ambiente urbano.
Il Telaio è composto da due fiancate esterne in doppio tubolare ø 50 mm che vengono fissate su due basi portanti, costituite da due pesanti piastre ripiegate in acciaio dello spessore di 8 mm, che hanno la funzione di evitare il rovesciamento della pensilina in caso di forte vento; le fiancate vengono collegate fra loro per mezzo di 5 travi in tubolare poste alla distanza di circa 1200 mm l’una dall’altra su cui viene fissata la copertura.
Tutti i componenti del telaio, successivamente alla lavorazione subiscono un processo di zincatura a caldo per immersione che ne aumenta la resistenza e la durata nel tempo.
Ai tre lati possono essere montate su richiesta delle ringhiere perimetrali in lamiera zincata, verniciata con sagomatura antitaglio simili ad uno steccato che non necessitano di nessuna manutenzione.

Caratteristiche tecniche:  
Profondità del tetto 6.200 mm
Larghezza singolo modulo 6.000 mm
Altezza utile minima 2.900 mm
Altezza massima 3.800 mm
Struttura in carpenteria acciaio zincato a caldo
Pannello di copertura Ima Coppo Polimglass
Velocità del vento 90 km/h
Carico verticale 160 kg/mq

I moduli possono essere istallati singolarmente o assemblati in modo consecutivo e sono di facile e rapido montaggio.

L’istallazione non richiede scavi o fondazioni; la pensilina deve poggiare su un terreno piano ed una volta posizionata necessita soltanto di ancoraggi di sicurezza alle due estremità di ogni piastra d’appoggio. Si consiglia l’utilizzo di ancoraggi con capacità resistente al sollevamento pari a 500 kg cada uno.

La copertura di serie è realizzata con l’innovativo materiale “polimglass” con finitura in finto coppo, composta da tre strati di tre diversi materiali, ognuno dei quali avente specifiche caratteristiche studiate per assolvere determinate funzioni:
- Strato superiore in metacrilato: barriera ai raggi UV, colorazione della lastra, resistenza agli agenti atmosferici e alle aggressioni chimiche ambientali di qualsiasi tipo.
- Strato centrale additivato con inerte: riduzione della dilatazione termica lineare, resistenza meccanica e abbattimento acustico.
- Strato inferiore in compound elastico: elasticità, resistenza all’urto, protezione della parte inferiore della lastra da ogni tipo di aggressione chimica.

Le facciate anteriore e posteriore sono rivestite con pannelli frangivento in lamiera zincata e verniciata da 500 mm di altezza
Ai due lati e nella parte posteriore del tetto viene istallata una grondaia in lamiera e due condotti per lo scarico dell’acqua.

Scarica scheda tecnica